Le prime vendite

Mauro gurioli  Il primo prezioso miele prodotto era consumato in famiglia e regalato ad amici e parenti. Le prime esperienze commerciali le conduce Mauro che, nel 1986 all’età di otto anni e di sua iniziativa, monta un banchetto lungo via Mercanta e, con l’aiuto di due amici e di una lunga canna usata come una sbarra, ferma gli automobilisti invitandoli ad acquistare il miele.

Sono gli anni ’80: il miele è ancora nei vasetti di plastica e tre bambini possono fermare un’automobile lungo una strada di campagna anticipando di sette anni il primo McDrive italiano.

Questi bambini Sabato 10 Maggio 1986 hanno assistito a Faenza alla visita di Karol Wojtyła a Faenza. Il Papa giovane che viene dall'Est e va a sciare in montagna, il papa a prova di proiettile, tiene un discorso agli agricoltori nello stabilimento dei produttori agricoli faentini (PAF) benedicendo le imprese cooperative.