Alimentazione: il contributo delle api

food day   "Nel corso della vita a volte potremmo avere bisogno del lavoro di un dottore, di un notaio o di un prete, mentre tutti abbiamo bisogno del lavoro del contadino ben tre volte al giorno".

Ogni anno in occasione del 16 Ottobre, Giornata Mondiale dell'Alimentazione che celebra la fondazione della FAO per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della fame e della malnutrizione nel mondo, organizziamo incontri con i consumatori o laboratori didattici di scienze raccontando il ruolo delle api nell'alimentazione.

impollinazioneFRUTTAL'ape non produce solo miele e prodotti dell'alveare, ma grazie all'impollinazione delle piante aumenta la produzione di frutti e semi.

Frutti e semi che finiscono sulla nostra tavola o che producono vegetali, foraggio e mangimi per altri animali.

La carne, le uova e il latte sono disponibili anche grazie al costante e silenzioso lavoro di impollinazione svolto dalle api.

Si calcola che un 30% degli alimenti necessari per la nutrizione umana sia ricollegabile direttamente o indirettamente alle api.